Venerdì 13 Giugno 2014

Taormina si apre con Bova, l'Ultimo

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - La storia vera di un eroe raccontata da se stesso, senza mostrare il proprio volto, e da chi la faccia invece l'ha potuta e dovuta mettere, come Raoul Bova, per raccontare le sue avventure in una fiction tv. Capitano Ultimo, la ali del falco di Ambrogio Crespi, presentato domani al Festival di Taormina, vede così due racconti quello del colonnello Sergio De Caprio, l'uomo che ha arrestato Riina e che oggi fa un lavoro di recupero e assistenza, e quello dell'attore suo interprete e amico.

© riproduzione riservata