Tav: terrorismo. Pm, aggredito lo Stato

Tav: terrorismo. Pm, aggredito lo Stato

(ANSA) - TORINO, 14 NOV - L'attacco del 14 maggio 2013 alcantiere Tav di Chiomonte fu "una aggressione alla personalitàdello Stato": così è cominciata la requisitoria della pubblicaaccusa al processo a quattro No Tav imputati di terrorismo. "Noi - ha esordito il pm Antonio Rinaudo - dobbiamo valutare lecondotte, non le idee. Può piacere o no, ma l'opera è statadeliberata dallo Stato. Quella notte, con quelle condotte, sonostate attaccate scelte e interessi fondamentali dello Stato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}