Venerdì 22 Agosto 2014

Ucraina, 18.000 russi a frontiera

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Gli Stati Uniti sono convinti che la Russia abbia schierato circa 18.000 uomini pronti a combattere in Ucraina. Si trovano nei pressi della frontiera tra i due paesi secondo la Cnn, che cita fonti del Pentagono, senza fornire maggiori dettagli. Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon intanto ha espresso "profonda preoccupazione" per lo sconfinamento non autorizzato del convoglio russo in Ucraina.

© riproduzione riservata