Martedì 16 Aprile 2013

Usura, sequestro beni 10 mln nel Salento

(ANSA) - TAVIANO, 16 APR - Beni immobili, quote societarie e conti correnti bancari per un valore complessivo di circa dieci milioni e 400mila euro sono stati sequestrati dalla guardia di finanza all'imprenditore immobiliare Alberto Trisolino, indagato dalla Procura di Lecce per usura ed esercizio abusivo di attività creditizia. Il patrimonio è ritenuto il frutto di un'attività usuraria con interessi dal 60 al 212% annui praticati a imprenditori e commercianti in difficoltà economiche.

© riproduzione riservata