Martedì 15 Aprile 2014

Violenza su minori: a giudizio genitori

(ANSA) - PALERMO, 15 APR - I genitori di tre bimbi che avrebbero subito violenze sessuali, da parte di un amico di famiglia, sono stati rinviati a giudizio dal gip Guglielmo Nicastro per non avere impedito gli abusi e non aver controllato i propri figli. Un anno fa Fabio Scavo, 59 anni, palermitano, è stato condannato a 24 anni per aver violentato per mesi i fratellini, due dei quali disabili psichici. Scavo era stato già condannato per avere violentato la figlia quattordicenne di un'amica, rimasta incinta.

© riproduzione riservata