Venerdì 11 Aprile 2014

Zaia, una tragedia i profughi in Veneto

(ANSA) - VICENZA, 11 APR - Il presidente della Regione, Luca Zaia, in un incontro oggi a Cornedo (Vicenza), ha definito "un'autentica tragedia" l'arrivo di una cinquantina di profughi a Padova e altrettanti in altre città del Veneto. "L'Europa - ha aggiunto Zaia - deve capire che Lampedusa non è solo il confine d'Italia, ma è il confine europeo. E' scandaloso che l'Europa sia assente è ed vergognosa la condotta europea".

© riproduzione riservata