Martedì 26 Novembre 2013

Zona difesa Cina, Sidney convoca amb.

link

(ANSA) - SIDNEY, 26 NOV - Il governo australiano ha convocato l'ambasciatore cinese per protestare contro l'annuncio da parte di Pechino della creazione di una "zona di difesa aerea" che occuperebbe quasi tutto il Mar Cinese Orientale sfiorando le coste del Giappone e della Corea del Sud. "Il momento e il modo di questo annuncio della Cina, alla luce anche delle attuali tensioni nell'aerea, non aiutano ne' contribuiscono alla stabilità regionale", ha detto il ministro della Difesa australiano Julie Bishop.

© riproduzione riservata