Sabato 07 Novembre 2009

Bankitalia/ Investire nello studio rende di più di bot e azioni

Roma, 7 nov. (Apcom) - Investire nello studio frutta molto di più di bot e azioni. In Italia il tasso di rendimento privato dell`istruzione è pari all'8,9%, un valore nettamente superiore a quello degli investimenti finanziari alternativi, se si considera che, nel periodo 1950-2000, la media annuale del rendimento reale lordo di un investimento azionario era del 5,2%, la media del rendimento dei titoli dell`1,9% e la media di un portafoglio del 3,6%. Inoltre puntare sull'istruzione rende di più nel Mezzogiorno (9%) e se si è donna (9,4% a fronte dell'8,6% del rendimento per gli uomini). E' quanto emerge dallo studio 'I rendimenti dell'istruzione' curato dalla Banca d'Italia. Mlp

MAZ

© riproduzione riservata