Lunedì 09 Novembre 2009

Ue/ la Stampa: Miliband rinuncia, D'Alema in pole position

Roma, 9 nov. (Apcom) - David Miliband non si candiderà alla poltrona di Mister Pesc. Lo scrive oggi il quotidiano La Stampa, secondo il quale, a questo punto, prende quota la candidatura di Massimo D'Alema alla guida della futura diplomazia europea. Il no del ministro degli Esteri britannico - secondo il retroscena ricostruito dal quotidiano - sarebbe stato raccolto da Paul Rasmussen, presidente del Partito socialista europeo, uno degli sherpa incaricati dai grandi partiti europei di individuare la coppia giusta per i vertici dell'Ue. Naturalmente in questo ambito "i tatticismi sono il pane quotidiano", scrive la Stampa, "ma la notizia del diniego ha fatto il giro della diplomazia internazionale e da ieri sera Massimo D'Alema si è ritrovato proiettato in pole position nella corsa verso il prestigioso incarico. Gli inglesi hanno fatto sapere che punteranno adesso sul nome di Catherine Ahton, attuale commissario al commercio internazionale.

Fcs

© riproduzione riservata