Lunedì 09 Novembre 2009

Zimbabwe/ Oltre 30mila bambini vittime di violenze sessuali

Roma, 9 nov. (Apcom) - Negli ultimi quattro anni oltre trentamila bambini dello Zimbabwe sono stati curati dopo aver subito violenze sessuali: è quanto pubblica il sito della Bbc, citando le stime fornite dalla ong Family Support Trust, cheb gestisce una speciale clinica presso l'ospedale di Harare. Le cifre reali, avverte l'ong, potrebbero essere molto maggiori dato che molti genitori non hanno il coraggio di far curare i propri figli e altri non sanno dell'esistenza di servizi di sostegno gratuiti: l'elevata incidenza di violenza e abusi potrebbe essere dovuta alle difficili condizioni economiche vissute dal Paese negli ultimi dieci anni.

Mgi

© riproduzione riservata