Mercoledì 18 Novembre 2009

Usa-Corea/ Obama a Seul per parlare di commercio e nucleare

New York, 18 nov. (Apcom) - Il viaggio di Barack Obama in Asia sta per arrivare alla sua ultima tappa. Il presidente americano lascerà questo pomeriggio Pechino alla volta di Seul, ultima meta asiatica prima del ritorno a Washington. Sul tavolo con il presidente Lee Myung-bak ci saranno gli accordi commerciali tra i due Paesi e la questione del nucleare nordcoreano. Proprio negli ultimi giorni la tensione tra le due Coree è tornata a salire fino allo scontro a fuoco in alto mare della settimana scorsa. Lee chiederà a Obama il sostegno americano per il suo piano sul disarmo di Pyongyang. Una strategia lanciata a settembre che chiede di fatto l'abbandono del programma nucleare "in un solo passaggio". Stati Uniti e Corea del Sud hanno lavorato per mesi alla ripresa dei "colloqui a sei", abbandonati da Pyongyang ad aprile. L'altro capitolo del vertice è l'accordo di libero scambio sul tavolo da anni tra i due Paesi e arenatosi in fase di ratifica a seguito delle proteste in entrambe la nazioni. In Corea del Sud lo scoglio sono in particolare le importazioni di carne americana che potrebbero colpire la produzione locale mentre negli Usa da anni l'industria dell'auto, duramente colpita dalla recessione, teme che l'accordo favorisca ulteriormente la concorrenza di Seul. Obama lascerà la Cina oggi alle 17.10, ora locale, dopo aver visitato la Grande Muraglia, e arriverà a Seul alle 19.45, le 11.45 in Italia, dove ad attenderlo ci sarà una cerimonia ufficiale.

Emc-Bat

© riproduzione riservata