Mercoledì 18 Novembre 2009

Bce/ Ft: Germania punta a presidenza con Axel Weber

Roma, 18 nov. (Apcom) - La Germania si sta posizionando per prendere la guida della Banca centrale europea quando l'attuale presidente, il francese Jean-Claude Trichet, lascerà l'incarico nel novembre 2011 dopo otto anni. Lo scrive oggi il Financial Times che spiega in questo modo le ragioni per cui Berlino non abbia avanzato pretese su alcuno degli incarichi di vertice attualmente in gioco, quello di presidente e di ministro degli Esteri dell'Unione europea post-Lisbona. Il cancelliere tedesco Angela Merkel - scrive sempre il Ft - avrebbe mostrato interesse ad assicurare quella poltrona, mai posseduta dalla Germania nonostante sia la prima economia europea, per un uomo a lei molto vicino, Axel Weber, attuale presidente della Bundesank. L'unico candidato alternativo a Weber potrebbe essere Mario Draghi, governatore della Banca d'Italia e presidente del Financial Stability Board.

Fcs

© riproduzione riservata