Mercoledì 18 Novembre 2009

Cucchi/ Asl Roma B: trasferiti i 3 medici del Pertini

Roma, 18 nov. (Apcom) - Sono stati trasferiti i tre medici dell'ospedale Pertini di Roma indagati dalla procura di Roma per omicidio colposo nell'ambito dell'inchiesta avviata sulla morte di Stefano Cucchi, il 31enne geometra romano arrestato il 15 ottobre scorso e morto il 22 mattina nel reparto detentivo del Pertini. Lo comunica in una nota il direttore generale della Asl Roma B Flori Degrassi. Il trasferimento è stato deciso "per garantire il ripristino dell'equilibrio organizzativo all'interno di una struttura particolarmente complessa come la UOC Medicina Penitenziaria, ha provveduto a trasferire i medici raggiunti dall'avviso di garanzia per il caso Stefano Cucchi in attesa del risultato dell'indagine interna". Apa/Gtu

MAZ

© riproduzione riservata