Mercoledì 18 Novembre 2009

Tv/ Torna 'Dancing Days', la telenova brasiliana degli anni '80

Roma, 18 nov. (Apcom) - Domani parte su Lady Channel (Sky 122) il teleromanzo brasiliano 'Dancing Days', la seconda telenovela mai arrivata in Italia divenuta subito un vero e proprio fenomeno di costume, riscuotendo un enorme successo negli anni '80, grazie anche al suo forte legame con la discomusic e il mondo delle discoteche. La storia di 'Dancin' Days' è ambientata a Rio de Janeiro, con i suoi quartieri d`elite e le poverissime favelas con il mare e le famose spiagge di Copacabana e Ipanema, e racconta un mondo di personaggi profondamente diversi gli uni dagli altri ognuno con il proprio stile di vita, tra i quali spicca Giulia, bella e sfortunata, magistralmente interpretata da una bravissima Sonia Braga, che tutto il mondo conobbe grazie a questo ruolo che la porta all`apice del successo in Brasile e presto anche a livello internazionale. La storia racconta le difficoltà che, dopo ben 11 anni di carcere, Giulia deve affrontare per riconquistare la figlia Marisa (Gloria Pires), cresciuta a sua insaputa come figlia propria dalla sorella Yolanda (Joana Fomm), ma soprattutto per ritrovare il suo posto nella società. E non manca la passione: la storia d'amore di Giulia con Carlos (interpretato da Antonio Fagundes) fece battere i cuori di milioni di telespettatori in tutto il mondo, letteralmente contagiati da questo cult della tv brasiliana, i cui interpreti divennero dei veri e propri idoli (tra gli altri anche Lidia Brondi, Lauro Corona, Reginaldo Farias e Fernanda Montenegro).

Ema-Caw

© riproduzione riservata