Domenica 22 Novembre 2009

Martina Colombari: Non vivo in una famiglia perfetta

Roma, 22 nov. (Apcom) - Un anno molto intenso quello trascorso da Martina Colombari: la separazione dei genitori dopo 35 anni, il rapporto conflittuale con il marito Billy Costacurta e la difficile educazione di Achille, il figlio di quattro anni. "I miei genitori si sono separati dopo 35 anni di matrimonio - ha dichiarato l'attrice al settimanale 'Gente', in edicola domani - ma io sono felice perché non c'entravano nulla tra loro. Mia madre rimase incinta di me a soli 17 anni e fu costretta a sposarsi". Ma neanche lei "vive in una famiglia perfetta". "Io e Alessandro litighiamo spesso, abbiamo due caratteri duri. Ma il mio vero cruccio è mio figlio Achille: un bambino impossibile. Non è mai ubbidiente, mi risponde. L'anno scorso, a soli 4 anni, mi scrisse una parolaccia terribile per dimostrare la sua rabbia. Sto cercando di essere più dura, di farmi rispettare. Ma non è facile". L'ex Miss Italia racconta anche il suo rapporto con la bellezza con il fitness: "Restare in forma è dura: vado in palestra dalle cinque alle sei volte alla settimana. Non mangio quello che voglio, bevo poco, fumo poco. Essere nata da un concorso di bellezza non è facile: devi mantenere sempre uno standard". E' una persona tosta: "Non credo al destino, se vuoi una cosa te la devi conquistare". A dicembre, l'attrice partirà come ogni anno per Haiti, un posto dove un bambino su tre non arriva ai cinque anni per la Fondazione Francesca.

Ema-Caw

© riproduzione riservata