Mercoledì 25 Novembre 2009

Champions/ Inter ko a Barcellona, la Fiorentina vola agli ottavi

Roma, 25 nov. (Apcom) - L'Inter cade a Barcellona e rinvia agli ultimi 90 minuti della fase a gironi l'appuntamento con la qualificazione, mentre la Fiorentina batte il Lione per 1-0 staccando il pass per ottavi di finale di Champions League. A Barcellona, dove i catalani al fischio d'inizio hanno sorprendentemente lasciato in panchina l'ex nerazzurro Zlatan Ibrahimovic (seduto anche l'acciaccato Leo Messi), l'Inter di Josè Mourinho è stata sconfitta per 2-0 dai campioni d'Europa con i gol di Gerard Pique al 10' e Pedro Rodriguez al 26'. I campioni d'Italia hanno così mancato la possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale rimandando all'ultima giornata il traguardo del passaggio alla seconda fase. In virtù del risultato del Camp Nou, e dello 0-0 di Kazan tra i russi del Rubin e gli ucraini della Dinamo Kiev, il Barcellona - non ancora certo del passaggio del turno - è primo in classifica con 8 punti, uno in più rispetto a Inter e Rubin, che si affronteranno a Milano nell'ultima giornata. La Dinamo Kiev è ultima a quota 5 ma può ancora sperare nella qualificazione. Accedono agli ottavi le prime due classificate. Sorride, invece, la Fiorentina. I viola si sono qualificati per gli ottavi di finale battendo il Lione per 1-0 a Firenze nella penultima giornata del Gruppo E. La Fiorentina, ora prima nel raggruppamento con 12 punti contro i 10 dei francesi, si è imposta grazie ad un calcio di rigore trasformato al 29' da Juan Vargas. Il successo dei toscani elimina il Liverpool dalla corsa alla seconda fase. Il Lione è certo del passaggio del turno e nell'ultima giornata contenderà alla squadra di Cesare Prandelli il primato nel girone.

Grd-Caw

© riproduzione riservata