Mercoledì 25 Novembre 2009

Calcio/ Bayern: Toni parla con Rai 3 e van Gaal lo sospende

Roma, 25 nov. (Apcom) - L'intervista rilasciata a Rai 3 e trasmessa ieri sera, nel corso della quale Luca Toni parla del suo difficile rapporto con Louis van Gaal e della volontà di lasciare il Bayern Monaco a gennaio, è costata cara al trentaduenne attaccante italiano, sospeso dal suo allenatore. Ieri il nome di Toni non compariva nalla lista dei convocati per l'ininfluente match di Champions League di questa sera contro il Maccabi Haifa e van Gaal aveva spiegato che era stato lo stesso attaccante a tirarsi fuori lamentando un infortunio. Oggi però la Bild spiega che "la poco felice" intervista concessa a Rai 3 ha spinto van Gaal a sospendere il giocatore. "Da quattro mesi con van Gaal ho solo problemi, il nostro rapporto si è esaurito, vorrei tornare in Italia per segnare quei gol che mi potrebbero permettere di tornare nel giro della nazionale", aveva detto Toni alla tv italiana. Il Bayern è quasi fuori dalla corsa agli ottavi di finale di Champions, terzo con 4 punti dopo 4 giornate nel Gruppo B alle spalle di Juventus (8) e Bordeaux (10), mentre in Bundesliga è solo settimo in classifica con 21 punti in 13 partite, a -6 dalla capolista Bayer Leverkusen.

CAW

© riproduzione riservata