Mercoledì 25 Novembre 2009

Lazio/ Roma: arriva sui tram la vernice anti-writers

Roma, 25 nov. (Apcom) - Una vernice che, spruzzata sugli autobus, li rende 'impermeabili' alle scritte dei writers, facendo sì che le tracce siano rimuovibili con facilità semplicemente con dell'acqua: l'innovazione e la condanna per chi si diletta a disegnare sui mezzi pubblici, oltre che sui muri, arriva a Roma dove stamattina, presso gli stabilimenti Trambus di via Prenestin, è stato testato un innovativo prodotto che render più semplice la pulizia delle vetture prese di mira dai writers. Ad annunciarlo è Antonello Aurigemma, presidente della commissione Mobilità del Comune di Roma. L'introduzione di questo prodotto, che crea una sorta di pellicola sui mezzi, consente di eliminare le scritte utilizzando solo dell'acqua e una spugna, e permette un notevole risparmio economico da parte dell'azienda. Le risorse non più spese per la manutenzione estetica della flotta potranno essere destinate, così, ad altri settori, "con notevole giovamento anche per gli utenti che vedranno migliorare ulteriormente il servizio. Questo innovativo prodotto - spiega Aurigemma - verrà utilizzato entro il 2010 per circa un terzo del parco mezzi".

Red/Apa

© riproduzione riservata