Venerdì 27 Novembre 2009

Morti bianche/ Napolitano: Questione civiltà, farò ancora appelli

Roma, 27 nov. (Apcom) - La promessa è che continuerà a impegnarsi perchè il fenomeno delle morti sul lavoro si riduca sempre di più. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano riceve al Quirinale l'Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro e spiega di essere "confortato" dal fatto che, come gli spiegano i dirigenti dell'Anmil, i suoi appelli "abbiano impresso un'accelerazione alla legislazione e alla sensibilità su questo tema". "Sono intervenuto molte volte sul fenomeno delle morti sul lavoro perchè è una questione di civiltà essenziale per il Paese - ha detto Napolitano - e continuerò a dire ogni volta qualcosa che possa essere utile a questa causa". Il Capo dello Stato si è complimentato con Anmil per l'opera di sensibilizzazione e sostegno alle famiglie delle vittime e poi ha invitato le forze politiche a trovare "sempre convergenze su questioni importanti e scottanti come la prevenzione delle morti sul lavoro".

Vep

© riproduzione riservata