Giovedì 03 Dicembre 2009

Meredith/ Amanda: delusa e triste, sopravvivo grazie ad amici

Perugia, 3 dic. (Apcom) - "Delusa, triste e frustata": si sente così, dopo due anni di carcere, Amanda Knox che oggi pomeriggio ha fatto un'ulteriore dichiarazione spontanea prima della sentenza prevista nella tarda serata di domani. Amanda, visibilmente commossa, ha ribadito di andare avanti "grazie agli amici e la famiglia che mi salvano la vita tutti i giorni". Ma la ragazza americana in aula ribadisce: "Non sono calma perchè ho paura di perdermi per cose che non ho fatto".

Bnc

© riproduzione riservata