Sabato 19 Dicembre 2009

Maltempo/ Treni fermi sotto la Manica, chiuso l'Eurotunnel

Londra, 19 dic. (Ap) - L'ondata di freddo ha colpito anche il nord dell'Europa, bloccando in nottata il traffico ferroviario nel tunnel della Manica. Quattro Eurostar hanno subito un'avaria dovuta alla differenza termica tra l'interno della galleria e l'esterno, con oltre 2mila passeggeri a bordo che sono stati evacuati dopo ore di attesa e tanta paura. "Sono tutti sani e salvi, non c'è nessun ferito" ha assicurato la portavoce di Eurostar, Bram Smets. Il servizio dovrebbe comunque essere limitato per il resto del fine settimana, ha precisato, invitando i passeggeri a ridurre, laddove possibile, i loro spostamenti. Due treni, fra quelli danneggiati, saranno trainati fino alla stazione londinese di St. Pancras. I passeggeri di un terzo treno, evacuato dall'Eurotunnel attraverso una navetta fino a Folkestone, dovrebbero poi poter raggiungere San Pancrazio a bordo di un altro Eurostar. Le persone che si trovavano a bordo del quarto convoglio hanno ripiegato, sempre grazie a una navetta, verso il terminal della galleria sul versante francese e dovrebbero essere accompagnate a Londra più tardi in giornata. Altri due treni, provenienti da Francia e Belgio - ha aggiunto la portavoce - restano fermi in attesa del via libera per poter proseguire il viaggio nel tunnel.

Spr

© riproduzione riservata