Sabato 19 Dicembre 2009

Maltempo/ Venezia, disagi in città per alta marea e neve

Roma, 19 dic. (Apcom) - Disagi a Venezia per l'alta marea e la neve. La Protezione civile già da ieri notte ha attivato il piano neve. Sono al momento circa 50 i volontari comunali di Protezione civile all`opera sia nel centro storico e isole che in terraferma; stanno lavorando per sgomberare il passaggio davanti ad alcune scuole e per verificare situazioni di particolare criticità. Veritas ha oltre 190 operatori che stanno lavorando nel centro storico con 3 spargisale da marciapiede; saranno 74 nel pomeriggio. Sono 110 le persone impiegate a Mestre, dove hanno operato anche 2 mezzi con lama spazzaneve. La direzione dell`azienda comunica che gli operatori sono già intervenuti lungo tutti i percorsi pedonali principali e stanno ora lavorando sui percorsi secondari. Il servizio viabilità del Comune comunica che sono all`opera lungo le principali arterie stradali del territorio comunale 7 mezzi spargisale, con passaggi continui dalla serata di ieri, e 2 mezzi con lame che si aggiungono a quelli in dotazione a Veritas; fino alle 10 di questa mattina, i mezzi avevano già sparso oltre 1.200 quintali di sale. La centrale operativa della polizia municipale raccomanda, vista la situazione viaria della terraferma, di utilizzare l`automobile "solo in caso di inderogabile necessità e ricorda che il regolamento di polizia urbana impone a proprietari e inquilini delle case, e agli esercenti di negozi, laboratori, esercizi pubblici l`obbligo di sgombero da neve e ghiaccio dei marciapiedi e del selciato antistanti gli immobili di competenza.

Gtz

© riproduzione riservata