Mercoledì 23 Dicembre 2009

Internet/ Arroyo: Il Web patrimonio dell'umanità (El Pais)

Roma, 23 dic. (Apcom) - "Internet deve diventare patrimonio dell'umanità". Lo afferma il professor Ignacio Arroyo, ordinario di diritto all'università Autonoma di Barcellona, dalle pagine del quotidiano spagnolo, El Pais. "Vietare, limitare o esigere un pagamento addizionale significa vietare, limitare o esigere un pagamento per l'accesso alla cultura e, ciò che è più grave, alla libertà di espressione", ha detto Arroyo. Secondo il professore spagnolo, "la repressione penale serve a poco. E' molto più importante stimolare la cultura e la conoscenza" e favorire "i download, insostituibili in questo settore". Per Arroyo "problemi comuni esigono soluzioni comuni. Internet e le sue applicazioni, pongono un problema planetario, comune a tutta l'umanità". Ed è per questo che Arroyo suggerisce "la convocazione di una conferenza internazionale" per cercare di dare vita a "una convenzione su Internet e sulle sue applicazioni".

Bla

© riproduzione riservata