Sabato 06 Febbraio 2010

Iran/ Senatore Usa Lieberman: sanzioni o attacco militare

Roma, 6 feb. (Apcom) - Secondo l'influente senatore americano Joe Lieberman il mondo si trova di fronte a una difficile scelta: inasprire le sanzioni contro Teheran oppure attaccare l'Iran per fermare il suo programma nucleare. Lo riporta il sito web di Haaretz. Lieberman, presidente della Commissione per la Sicurezza interna del Senato Usa, parlando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco ha detto: "Dobbiamo scegliere: o adottiamo nuove sanzioni più dure per consentire alla diplomazia di lavorare oppure ci troviamo di fronte alla prospettiva di un attacco militare contro l'Iran". I comandanti Usa stanno già studiando questa ipotesi, "che nessuno vuole", ha precisato Lieberman. Un Iran dotato dell'arma nucleare provocherebbe il caos in Medio Oriente, farebbe crescere il prezzo del petrolio e metterebbe fine a ogni speranza di pacifica soluzione nel conflitto israelo-palestinese, ha affermato il senatore Usa.

Plg

© riproduzione riservata