Giovedì 25 Febbraio 2010

Riciclaggio/Cda Telecom: daremo ampia collaborazione a giustizia

Milano, 25 feb. (Apcom) - Sulla vicenda Sparkle, la controllata al 100% di Telecom Italia indagata nell'inchiesta sul maxi-riciclaggio, la controllante "assicurerà la piu ampia collaborazione all'Autorità giudiziaria per la ricostruzione della vicenda e attiverà anche autorevoli consulenze tecnico-legali per l'analisi dell'ordinanza". Lo ha deciso il consiglio di amministrazione di Telecom Italia, riunitosi oggi. "Tutto ciò - si legge in una nota - al fine di poter intervenire in maniera efficace e di verificare puntualmente e senza indugio eventuali responsabilità per vicende e fatti del passato". Da una prima lettura delle oltre 1.600 pagine dell'ordinanza notificata a Sparkle - spiega Telecom - risulta che i fatti si riferiscono a una vicenda nota e già fatta oggetto di verifiche e interventi di audit nel luglio del 2007.

Aqu-Rar

© riproduzione riservata