Giovedì 25 Febbraio 2010

Salute/ Al via 'Giro di taglia': contro obesità in 13 piazze

Roma, 25 feb. (Apcom) - In Italia il 50% degli uomini e il 34% delle donne è in sovrappeso: una fetta considerevole di popolazione, tuttora in crescita, che rischia di sviluppare obesità, fattore di rischio per disturbi e patologie gravi. Un giro vita superiore agli 88 centimetri nelle donne e ai 102 centimetri negli uomini, può favorire l`insorgere di malattie cardiovascolari. Una emergenza sociale che necessita di un intervento concreto. Proprio per queste ragioni Adi, l'associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, ha realizzato con il contributo di Gsk Ch il 'Giro di...taglia', una campagna itinerante gratuita che dal 1 marzo misurerà l`indice di massa corporea e il giro vita degli italiani, fornendo consigli e indicazioni per perdere peso in modo sano ed equilibrato. Obiettivo dell`iniziativa è infatti sensibilizzare la popolazione sul problema del sovrappeso, fornendo allo stesso tempo gli strumenti più corretti, semplici ed efficaci per perdere i chili di troppo. Un camper attrezzato e facilmente riconoscibile grazie al logo della campagna, girerà l`Italia da Nord a Sud, con tappe quotidiane nelle piazze di 13 città. A bordo, collaboratori Adi eseguiranno controlli gratuiti e saranno a disposizione per dare informazioni e consigli su come dimagrire in modo sano e duraturo: le misurazioni dell`indice di massa corporea (Bmi) e del giro vita servono a sapere con precisione quanto si è in sovrappeso e consentono di affrontare una strategia dimagrante in modo consapevole migliorando le proprie abitudini, a tavola e non solo. Il 'giro' toccherà Asti, Brescia, Treviso, Parma, Ascoli Piceno, Cosenza, Catania, Napoli, Bari, Latina, Terni, Grosseto e Genova.

Apa

© riproduzione riservata