Giovedì 25 Febbraio 2010

Riciclaggio/Schifani contro Di Girolamo: la sua elezione è dubbia

Roma, 25 feb. (Apcom) - "Nella conferenza dei capigruppo chiederò la calendarizzazione per la giornata di mercoledì prossimo" del dibattito sulla decadenza da senatore di Nicola Di Girolamo. Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani, parlando con i giornalisti a Palazzo Madama. Chiarendo la sua posizione, Schifani ha scritto una lettera al presidente della Giunta per le autorizzazioni, Marco Follini, sul caso del senatore Di Girolamo arrestato nel quadro della maxi inchiesta sul riciclaggio, chiedendo che "si faccia immediata chiarezza, in tempi brevissimi". Schifani, parlando con i giornalisti a Palazzo Madama, ha spiegato che "la prossima settimana se ne dovrà discutere in aula" perchè "sono emersi dalle indagini nuovi elementi sulla dubbia elezione di questo signore". Se Di Girolamo dovesse decadere da senatore, ha concluso Schifani, "tornerà ad essere un normale cittadino e quindi perderebbe lo scudo dell'immunità parlamentare".

Vep

© riproduzione riservata