Giovedì 25 Febbraio 2010

Fini: Disprezzare chi ruba, non i professionisti della politica

Roma, 25 feb. (Apcom) - "Dobbiamo smetterla con il disprezzo nei confronti della politica. Il disprezzo lo merita il lestofante che si fa dare la bustarelle per risolvere una pratica. Ma questa non è politica". Lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini, nel corso di un dibattito organizzato dalla 'Fondazione della libertà' di Altero Matteoli al Tempio di Adriano. "Se la politica di nutre di passione - ha proseguito Fini - essere professionisti della politica è tutt'altro che disdicevle. E' motivo, non dico onorevole, ma che almeno merita rispetto".

Luc/Ral

© riproduzione riservata