Giovedì 04 Marzo 2010

Bce/ Ritocca stime Pil Ue16, migliora 2011, ripresa discontinua

Roma, 4 mar. (Apcom) - I tecnici della Banca centrale europea ritoccano le loro previsioni sulla crescita economica, che migliorano sul 2011. Per quest'anno invece ora stimano un progresso del Pil tra lo 0,4 e l'1,2 per cento, secondo quanto comunicato dal presidente Jean-Claude Trichet, laddove tre mesi fa stimavano tra un più 0,1 e un più 1,5 per cento. Per il 2011 ora è attesa una crescita tra lo 0,5 e il 2,5 per cento, contro un 0,2-2,2 indicato tre mesi fa. Secondo la Bce la ripresa economica nell'area euro sta proseguendo, ma secondo risulterà "discontinua" nei prossimi mesi. In un contesto di perdurante "incertezza", ha spiegato Trichet, quest'anno è attesa una crescita economica a ritmi "moderati".

Voz

© riproduzione riservata