Martedì 09 Marzo 2010

Dalla salumeria al Grande Fratello: il trionfo di Mauro Marin

Roma, 9 mar. (Apcom) - Mauro Marin, salumiere 29enne di Castelfranco Veneto, è il vincitore della decima edizione del Grande Fratello. Durante i 134 giorni di permanenza nella Casa con la sua indisponenza, la sua aggressività e le sue provocazioni Mauro si è attirato l`antipatia e l`ostilità degli altri concorrenti ma è sempre stato sostenuto dal pubblico. Mauro si porta a casa 250mila euro che userà: "per aprire una salumeria in campagna". Il suo ruolo nel gioco è stato sempre quello del "disturbatore", che non si è mai piegato alle esigenze del gruppo. Dietro di lui si sono piazzati Giorgio, 26enne rappresentante veneziano, che non ci ha risparmiato le sue lacrime quando ha riabbracciato il padre e il fratello nel corso dell`ultima puntata, poi Cristina, 26enne maestra milanese che ha rincontrato, senza tanto entusiasmo, il suo fidanzato, e Alberto, il bell`albergatore abruzzese di 26 anni, che erano entrato nella Casa dopo anni di castità ma durante il gioco ha trovato l`amore, la romana Mara. Nelle scorse edizioni il pubblico aveva preferito premiare i più deboli, questa volta è stata premiato il concorrente più controcorrente (anche se i suoi compagni di gioco hanno spesso definito Mauro un abile stratega). Questa sarà ricordata come un'edizione speciale del reality: record di durata (134 giorni), di puntate (20), di concorrenti (27), che ha portato Alessia Marcuzzi al suo record personale: 84 conduzioni del GF.

BOL

© riproduzione riservata