Mercoledì 17 Marzo 2010

Calcio/ Chelsea,Terry investe addetto sicurezza a Stamford Bridge

Londra, 17 mar. (Ap) - John Terry è stato interrogato dalla polizia in merito all'incidente avvenuto ieri sera dopo il match perso per 1-0 in casa contro l'Inter nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League (con i blues eliminati), quando il capitano del Chelsea ha colpito con la sua automobile un membro dello staff della sicurezza del club, procurandogli la frattura di una gamba. All'uscita dal parcheggio di Stamford Bridge, l'auto di Terry è stata circondata dai tifosi in caccia di una foto o di un autofgrafo; il giocatore ha cercato di evitare la folla, ma ha colpito l'uomo, senza poi fermarsi a soccorrerlo. Il Chelsea ha spiegato oggi che Terry avrebbe avvertito un urto, ma non avrebbe visto l'uomo finito a terra a causa della folla che circondava la sua auto. Il Chelsea ha quindi confermato che Terry è sotto interrogato dalla polizia, che, secondo Sky Sports News, avrebbe sottoposto il calciatore al test dell'etilometro.

CAW

© riproduzione riservata