Sabato 20 Marzo 2010

Gdf scopre in Veneto maxievasione da 34 milioni di euro

Roma, 20 mar. (Apcom) - La Guardia di finanza di Rovigo ha scoperto una maxi evasione fiscale per oltre 34 milioni di euro, con un'Iva sottratta alle casse dell'erario per circa 6,8 milioni di euro. Una società di Fiesso Umbertiano (RO), operante nel settore del commercio di materiali inerti, ha omesso di dichiarare al fisco 34 milioni di euro di ricavi conseguiti negli anni tra il 2004 e il 2008. La società e le persone che la gestivano, legate da vicolo familiare, erano da tempo sotto la lente dei finanzieri insospettiti dall'ingente patrimonio immobiliare accumulato negli ultimi anni e non giustificabile con gli esigui redditi dichiarati al fisco.

Apa

© riproduzione riservata