Sabato 20 Marzo 2010

Pdl/ I candidati Governatori 'giurano' sul palco con Berlusconi

Roma, 20 mar. (Apcom) - Un "solenne impegno", un "giuramento" pronunciato all'unisono, mano sul cuore, come una preghiera davanti alla folla di piazza San Giovanni: lo hanno pronunciato i dodici candidati del centrodestra alle prossime elezioni regionali (assente solo Luca Zaia per motivi familiari) su invito del premier Silvio Berlusconi che li ha chiamati uno a uno sul palco. Annamaria Bernini (Emilia Romagna), Sandro Biasotti (Liguria), Stefano Caldoro (Campania), Roberto Cota (Piemonte), Donata Faenzi, (Toscana), Roberto Formigoni (Lombardia), Erminio Marinelli (Marche), Fiammetta Modena (Umbria), Nicola Pagliuca (Basilicata), Rocco Palese (Puglia), Giuseppe Scopelliti (Calabria), Renata Polverini (Lazio): per ognuno di loro Berlusconi ha speso delle parole. "Magico, trasparente e bravissimo", ha definito ad esempio Caldoro. "Una donna combattente", ha detto della Bernini e sul candidato leghista in Piemonte ha promesso: "Finirà l'Alta velocità che deve collegare l'Atlantico al Pacifico".

Luc-Vep/Sar

© riproduzione riservata