Domenica 18 Aprile 2010

Kaczynski/ Obama e Merkel non parteciperanno a funerali di Stato

Washington, 17 apr. (Ap) - Barack Obama e Angela Merkel non parteciperanno ai funerali di Stato di Lech Kaczynski, in programma domani a Cracovia. Il Presidente degli Stati Uniti ha infatti annullato il viaggio a causa delle restrizioni ai voli causate dalle ceneri del vulcano islandese Eyafjallajokull, come ha reso noto un comunicato della Casa Bianca; a rappresentare l'Amministrazione sarà l'ambasciatore a varsavia, Lee Feinstein. Sempre a causa del caos aereo il Cancelliere tedesco, di rientro da una visita negli Stati Uniti, ha dovuto affrontare una vera e propria odissea: atterrata ieri a Lisbona, dove ha pernottato, e giunta questa mattina a Roma, è ripartita in pullman verso Bolzano ma è stata costretta a trasferirsi su un'auto dopo una foratura. Troppo per Merkel, che in una telefonata al ministro degli Esteri polacco Radoslaw Sikorski ha espresso il suo rincrescimento per la forzata rinuncia. Sino ad ora sono almeno otto le delegazioni internazionali che hanno annunciato di aver rinunciato a partecipare ma il numero delle defezioni è destinato ad aumentare. Le delegazioni che si sono ritirate - ha confermato il portavoce del ministero degli Esteri Piotr Paszkowski - sono quelle di India, Giappone, Corea del Sud, Messico, Nuova Zelanda, Pakistan, Egitto e Macedonia. Tra i capi di Stato e di governo che le restrizioni sui voli hanno poi costretto alla rinuncia il monarca svedese Carlo Gustavo e il suo ministro degli Esteri Carl Bildt, Juan Carlos e Sofia di Spagna e il premier José Luis Rodriguez Zapatero, nonché il presidente finlandese Tarja Halonen; assenti anche il principe di Galles Carlo e il ministro degli Esteri britannico, David Miliband. Anche il governo canadese ha poi annunciato di non potere inviare la propria rappresentanza, guidata dal premier Stephen Harper e di cui facevano parte anche i leader dell'opposizione. Incerta la presenza del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, molti dubbi anche sulla partecipazione del cardinale Angelo Sodano, che avrebbe dovuto officiare la messa e che ha annullato il suo volo da Roma.

Mgi/Vgp

© riproduzione riservata