Domenica 18 Aprile 2010

Islanda/ A breve nube di cenere potrebbe arrivare in Toscana

Roma, 18 apr. (Apcom) - Potrebbe arrivare a breve, probabilmente già oggi, in Toscana la nube di cenere eruttata dal vulcano islandese. Lo si evince dall'ultima previsione fatta dal Vaac, l'istituto londinese che monitora l'evoluzione della situazione delle ceneri. La nube, che da ieri staziona sul parallelo Liguria-Emilia Romagna coprendo tutte le regioni del nord Italia, dove fino a domattina alle 8 vige il blocco al traffico aereo, si starebbe spostando verso la Toscana e, più in generale verso l'Europa Centrale. Al momento, ormai da ieri pomeriggio, sono chiusi sia l'aeroporto di Firenze sia quello di Pisa. E a brevissimo, alle 16, si riunirà a Roma il comitato tecnico-scientifico costituito da esperti della protezione civile, dell'Ingv, Cnr, Ispra, Enac e Enav chiamato studiare i parametri usati dal Volcanic Ash Advisory Centre di Londra per elaborare le mappe Vag che segnalano le aree potenzialmente interessate dalla nube di ceneri. L'obiettivo del gruppo di lavoro, spiega la protezione civile, è un esame dettagliato della situazione per ottenere, in coordinamento con il Volcanic Ash Advisory Centre di Londra, parametri certi che consentano la predisposizione di linee guida per gli enti interessati dai problemi che il fenomeno potrebbe creare.

Apa

© riproduzione riservata