Domenica 18 Aprile 2010

Islanda/ Volo Enav: sulle Alpi nessuna traccia polvere vulcanica

Roma, 18 apr. (Apcom) - "La situazione attuale adesso per noi in volo è apparsa assolutamente tranquilla, non abbiamo visto fenomeni che indicassero la presenza di polveri o di nubi particolarmente strane o come si dice vulcaniche". A parlare ai microfoni di News Mediaset, l'agenzia di notizie tv del gruppo Mediaset, è il comandante Giulio Inguscio, responsabile radiomisure Enav, il pilota che ha sorvolato lo spazio aereo italiano per controllare lo stato della nube vulcanica. "Le indicazioni dei meteorologi hanno detto - spiega Inguscio - che ci poteva essere presenza di questo pulviscolo vulcanico, però sinceramente in volo non se nota assolutamente la presenza. I rischi se la situazione peggiorasse? Sono che le polveri entrando nei motori potrebbero ostruire gli ugelli preposti all'immissione del carburante nei motori e dunque potrebbero bloccare i motori, soprattutto questo è il rischio più grave. Come ripeto però, noi abbiamo fatto un volo fin quasi sulle Alpi sorvolando tutto lo spazio aereo italiano, ma non abbiamo verificato nessuna presenza di questa polvere vulcanica". Ora il Cessna con il quale è stato effettuato il sorvolo sarà analizzato per vedere i risultati: "Proprio in questo momento - ha concluso Inguscio - stanno smontando alcune parti per analizzarle anche al microscopio".

Red/Cro

© riproduzione riservata