Domenica 02 Maggio 2010

Sandra Mondaini: sono una vedova come tutte le altre

Roma, 2 mag. (Apcom) - Sandra Mondaini fatica ad accettare la morte del compagno di lavoro e di vita Raimondo Vianello, anche sa di non essere "la sola e la più grande vedova italiana". "Sono una vedova come tutte le altre. Passerà, ma lui non c'e più", ha dichiarato l'attrice a News Mediaset durante il ricovero presso la clinica San Rossore a Pisa. "Sono stufa di star qui, voglio tornare a casa. Questa cura non finirà mai - spiega - perché il mio dolore non finirà mai". Il Professor Cassano che la sta curando potrebbe dimetterla nei prossimi giorni e il suo più grande desiderio adesso è quello di tornare a Milano, da Gianmarco e Raymond, i ragazzi filippini che ha adottato. "Sono ancora sotto shock - conclude Sandra - se il professore, che e un mago, mi lascia andare, voglio tornare dai miei bambini".

AquCAW

© riproduzione riservata