Domenica 02 Maggio 2010

Sindone/ Appello del Papa ai giovani: "Vivete e non vivacchiate"

Torino, 2 mag. (Apcom) - "Vivere e non vivacchiare": con questo slogan-invito il Papa si è rivolto ai giovani, riuniti in piazza San Carlo a Torino per l'incontro con Benedetto XVI. Ratzinger ha invitato i giovani a seguire l'esempio del beato Piergiorgio Frassati: "Cari giovani, abbiate il coraggio di scegliere ciò che è essenziale nella vita! 'Vivere e non vivacchiare' ripeteva il beato Piergiorio Frassati", ha detto il Papa teologo, facendo sua la frase del beato piemontese, scomparso alla giovane età di 24 anni. "Come lui - ha aggiunto Benedetto XVI - scoprite che vale la pena di impegnarsi per Dio e con Dio, di rispondere alla sua chiamata nelle scelte fondamentali e in quelle quotidiane, anche quando costa". Il Papa ha dunque esortato i giovani a compiere "scelte definitive". "Abbiate il coraggio delle scelte definitive e vivetele con fedeltà! Il Signore - ha concluso Ratzinger - potrà chiamarvi al matrimonio, al sacerdozio, alla vita consacrata, a un dono particolare di voi stessi: rispondetegli con generosità".

Ssa

© riproduzione riservata