Giovedì 06 Maggio 2010

Grecia/ Frattini: Salvare la Grecia per salvare l'Europa

Roma, 6 mag. (Apcom) - Il ministro degli Esteri Franco Frattini ha detto oggi a Radio Anch'io che il salvataggio della Grecia è un "salvataggio che si ha il dovere di fare, e di fare nei tempi più rapidi possibili", per "salvare l'Europa". "Siamo vicini alla Grecia", ha detto il titolare della Farnesina all'indomani delle gravi violenze di ieri ad Atene, nel corso delle manifestazioni anti-austerity, che hanno provocato la morte di tre persone nel rogo di una banca appiccato con una bomba molotov. "Salvare la Grecia vuole dire salvare tutti noi, salvare l'Europa, salvare l'Euro", ha detto Frattini, aggiungendo di nono credere che ci siano rischi di contagio della crisi al Portogallo. "Non temo il contagio per il Portogallo", ha affermato il ministro: "una cosa è la Grecia, altra cosa è il Portogallo, il contagio credo non ci sarà". Frattini ha quindi osservato che questa crisi ha insegnato che serve una "Europa più politica", per reagire a situazioni analoghe con maggiore prontezza e rapidità.

Plg

© riproduzione riservata