Giovedì 06 Maggio 2010

Grecia/ Papaconstantinou: Austerità è unico scampo da bancarotta

Atene, 6 mag. (Apcom) - L'austerità di bilancio "è l'unica via di scampo dalla bancarotta", ha avvertito il ministro delle Finanze della Grecia, George Papaconstantinou, all'indomani delle dure manifestazioni di piazza contro le manovre di risanamento, che ad Atene sono degenerate fino a provocare tre vittime in un incendio. Intervenendo oggi in Parlamento, il ministro è tornato a difendere le misure di taglio della spesa pubblica, decise per ottenere gli aiuti di Unione europea e Fondo monetario internazionale. Una manovra con cui Atene conta di rimpinguare il bilancio per circa 30 miliardi di euro in due anni, mentre da Ue e Fmi otterrà aiuti per 110 miliardi su tre anni. Ma ha anche riportato i sindacati sul piede di guerra, oggi a incrociare le braccia sono i bancari mentre diverse organizzazioni sindacali greche intendono convocare altre manifestazioni nel pomeriggio. Dopo le nuove flessioni registrate ieri, oggi la Borsa di Atene tenta un recupero con un più 1,70 per cento. (fonte Afp)

Voz

© riproduzione riservata