Giovedì 06 Maggio 2010

M.O./ Abu Mazen: Hamas sta ammassando armi in Cisgiordania

Roma, 6 mag. (Apcom) - Il presidente palestinese Abu Mazen ha accusato oggi i rivali di Hamas di introdurre armi in Cisgiordania, il territorio sotto il suo controllo. Lo riporta il sito web del quotidiano israeliano Haaretz. "(Hamas) sta punendo chi lancia i razzi dalla Striscia di Gaza (contro Israele), ma allo stesso tempo sta ammassando armi in Cisgiordania", ha detto Abu Mazen in una intervista al quotidiano arabo pubblicato a Londra, A-Sharq al Awsat. Le forze di sicurezza palestinesi trovano regolarmente questi arsenali, ha detto ancora il presidente palestinese, aggiungendo che il popolo palestinese non è interessato alla resistenza armata, nonostante le esortazioni dello scorso mese da parte di Siria e Libia a riprendere la violenza e tagliare i contatti con Israele. "Noi sosteniamo la resistenza nazionale e invitiamo al boicottaggio dei prodotti provenienti dagli insediamenti, ma ciò non significa che noi incitiamo (alla violenza) contro Israele". La Cisgiordania è controllata dall'Autorità Palestinese, mentre la Striscia di Gaza è governata da Hamas, che nel giugno 2007 ha preso il potere con un golpe ai danni dell'Anp.

Plg

© riproduzione riservata