Giovedì 13 Maggio 2010

Appaltopoli/ Bossi:Inchiesta strana,ma con Lega Governo non cade

Roma, 13 mag. (Apcom) - Un'inchiesta "un po' strana", forse "un po' preparata", ma anche se dovessero essere coinvolti altri ministri "finchè ci siamo io, la Lega e Tremonti, il Governo non rischia, non lo buttano giù". Lo dice Umberto Bossi, interpellato sulle inchieste circa gli appalti del G8 e la cosiddetta 'cricca'. Sul possibile coinvolgimento di altri ministri, Bossi spiega: "Io non so niente, so solo che io non c'entro". I cronisti chiedono se sia una nuova Tangentopoli, e il leader della Lega replica: "Non lo so, speriamo di no". Ma il Governo rischia? "Se portano via tutti i ministri sì... - dice ridendo - ma finchè ci siamo io, la Lega e Tremonti, il Governo non rischia, non lo buttano giù". A quel punto i cronisti chiedono al leader della Lega se teme che ci sia un disegno dietro le inchieste: "Mi sembra una cosa po' strana, un po' preparata, ho questa impressione... Spero di no, spero di no".

Rea

© riproduzione riservata