Domenica 30 Maggio 2010

Droga/ Carabinieri arrestano 8 persone a Roma

Roma, 30 mag. (Apcom) - Un`operazione antidroga è stata conclusa questa mattina dai Carabinieri di Roma. I militari sono entrati in azione in vari quartieri della Capitale, nei pressi di locali e di luoghi di ritrovo dei giovani che animano la movida notturna, mettendo in campo pattuglie in abiti civili e in divisa, unità cinofile, posti di blocco e drug test. Il bilancio è di 8 persone arrestate con l`accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All`aeroporto di Fiumicino arrestato un cittadino nigeriano di 29 anni con l`accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno scoperto che il nigeriano trasportava nello stomaco una grande quantità di ovuli, 60 in totale, contenenti 1 kg di cocaina. Al Pigneto, due cittadini palestinesi di 22 e 24 anni sono stati sorpresi con 200 grammi di hashish, già suddivisi in dosi e pronti per essere venduti singolarmente. I Carabinieri sono intervenuti anche a San Lorenzo dove hanno interrotto una trattativa per l`acquisto di alcune dosi di "fumo" intavolata da un pusher somalo di 34 anni, che è stato arrestato, ed un suo cliente, segnalato all`Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti. Sulla Tuscolana, invece, un cittadino egiziano di 43 anni, residente a Grottaferrata, è stato fermato per un controllo mentre era alla guida della propria autovettura. La vera sorpresa i Carabinieri l`hanno trovata durante la perquisizione dell`abitazione del pusher: da un cassetto, infatti, sono spuntati circa 135mila euro, sequestrati poiché ritenuti provento dell`illecita attività. A Cinecittà, i Carabinieri hanno bloccato un pregiudicato nigeriano di 29 anni dopo averlo trovato in possesso alcune dosi di eroina. In zona Colli Aniene un operaio romano di 28 anni è stato sorpreso nella sua auto con una trentina di grammi di hashish. Anche in questo caso è scattata la perquisizione nella sua abitazione, dove i militari hanno rinvenuto hashish, 34 piante di marijuana, 87 semi di cannabis e tutto il materiale necessario alla manutenzione della coltivazione. Alla Giustiniana, infine, i Carabinieri hanno arrestato un altro giovane pusher di 24 anni. Tutti i pusher arrestati sono in attesa di essere sottoposti al rito

red-eco

© riproduzione riservata