Domenica 30 Maggio 2010

Se ne vanno 5 presentatrici Al Jazeera: Ambiente insopportabile

Doha, 30 mag. (Apcom) - Cinque presentatrici della rete televisiva satellitare Al-Jazeera, che ha rivoluzionato il mondo arabo dell'audiovisivo, si sono dimesse a causa di un conflitto con la direzione che riguarda tra l'altro il loro modo di vestire. "La nostra decisione di dimetterci è definitiva e irreversibile", ha dichiarato una delle cinque presentatrici sottolineando che l'ambiente all'interno della televisione, con sede in Qatar, era diventata "insopportabile". Secondo il quotidiano panarabo "Al-Hayat", le cinque presentatrici si sono dimesse la settimana scorsa dopo aver denunciato, in una lettera presentata a gennaio, critiche e osservazioni sul loro modo di vestirsi, ricevute in modo pressante da un responsabile della televisione. Ma secondo una loro collega della redazione che ha chiesto l'anonimato, "queste dimissioni collettive non nascono solo dalle crescenti pressioni esercitate sulle presentatrici a causa dei loro costumi" ma son frutto di un "conflitto molto più profondo". "Alcuni responsabili ci fanno osservazioni che rasentano la maleducazione e che vanno aldilà dell'ambito professionale e morale del nostro lavoro", ha ancora aggiunto. Secondo la fonte le presentatrici di Al-Jazeera "si vestono in modo normale. Ci chiedono di essere più decenti e ciò ferisce la nostra dignità". Queste dimissioni collettive arrivano in un momento in cui la Tv satellitare, il cui audience maggiore è nel mondo arabo, sta dando alla sua linea editoriale un orientamento sempre più islamico nella copertura dell'attualità in Medio Oriente.

Bla

© riproduzione riservata