Sabato 05 Giugno 2010

M.O./ Rachel Corrie ignora ordini e prosegue verso Gaza

Roma, 5 giu. (Apcom) - La Rachel Corrie ignora l'ordine di dirigersi verso Israele e fa rotta verso la Striscia di Gaza. "Abbiamo ripetutamente avvertito i responsabili dell'imbarcazione di non dirigersi verso il porto di Ashdod, perché vi è un blocco sulla Striscia di Gaza, ma hanno ignorato i nostri appelli e proseguono la rotta verso Gaza", ha dichiarato alla France Presse un portavoce dell'esercito israeliano. "Continueremo a lanciare avvisi e a chiedere loro di cambiare la rotta, ma in ogni caso non permetteremo loro di raggiungere Gaza", ha continuato il portavoce. Intanto le comunicazioni radio sono interrotte con l'equipaggio della Rachel Corrie. Stamattina all'alba, tre navi da guerra israeliane hanno circondanto la nave irlandese a circa 35 chilometri dalla costa, ma non hanno dato l'assalto all'imbarcazione.

Fcs

© riproduzione riservata