Lunedì 07 Giugno 2010

Marea nera/ Bp: spesi 1,25 mld usd per arginare perdita

Londra, 7 giu. (Apcom) - La British Petroleum ha già speso 1,25 miliardi di dollari per cercare di arginare la mera nera del Golfo del Messico, provocata dalla fuoriuscita di greggio da uno dei suoi pozzi sottomarini: lo ha reso noto la stessa multinazionale britannica. Le spese non comprendono i 360 milioni di dollari stanziati per la costruzione di una barriera di isole artificiali davanti alle coste dello stato americano della Louisiana. La Bp ha inoltre annunciato di aver raccolto nella sola giornata di sabato 10.500 barili di greggio grazie alla posa di uno speciale "imbuto" sul fondo marino: "L'ottimizzazione del dispositivo è in corso e ci attendiamo un miglioramento nel corso dei prossimi gironi, ma occorrerà ancora qualche tempo per valutare il successo di questo genere di intervento". (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata