Martedì 08 Giugno 2010

Manovra/ Epifani: Cisl e Uil sono subalterne al governo

Roma, 8 giu. (Apcom) - Guglielmo Epifani va all'attacco di Cisl e Uil accusandole di "subalternità" al governo. In tutta Europa, ha detto Epifani nella relazione al direttivo Cgil, "tutti i sindacati, indistintamente, scendono in piazza e si mobilitano contro i provvedimenti dei rispettivi governi, oppure la criticano, ultima la Dgb tedesca. Solo due organizzazioni sindacali sono ferme in tutto il panorama europeo: Cisl e Uil". "Anche la Ces - ha aggiunto il leader di Corso Italia - ha deciso una mobilitazione europea per il 29 settembre prossimo. Cisl e Uil mostrano una subalternità verso le scelte dell'esecutivo. Se si mobilitassero con noi - ha concluso - se fossimo insieme il potere contrattuale del sindacato italiano, la forza d'urto sarebbe molto maggiore".

Glv

© riproduzione riservata