Mercoledì 09 Giugno 2010

Crisi/ Putin: Mosca "confida e crede" nell'euro

Mosca, 9 giu. (Apcom-Nuova Europa) - La Russia "confida e crede" nell'euro e conserverà parte delle sue riserve internazionali nella moneta unica europea. Lo ha detto il Primo Ministro Vladimir Putin, in un'intervista a France Presse e al canale televisivo France 2, alla vigilia della sua visita a Parigi. Putin ha sottolineato che l'Unione Europea ha reagito in maniera "assolutamente corretta e giusta" dinnanzi alla crisi greca, e le difficoltà della divisa sono meramente "temporanee".

Cgi

© riproduzione riservata