Sabato 12 Giugno 2010

Mondiali/ Il giorno di Capello, Maradona e del mistero Nordcorea


Roma, 12 giu. (Apcom)
- E' il giorno di Fabio Capello, Diego Maradona e della misteriosa Corea del Nord. Seconda giornata di incontri ai Mondiali di calcio che, archiviato l'attesissimo venerdì del taglio del nastro (Sudafrica-Messico 1-1 e Uruguay-Francia 0-0) propone oggi gli esordi di due delle grandi favorite: l'Inghilterra del ct italiano e l'Argentina del Pibe. Per gli inglesi il primo impegno nel Gruppo C sarà contro gli Stati Uniti (ore 20.30 a Rustenburg), mentre per la Seleccion la prima partita nel Gruppo B sarà contro la Nigeria (ore 16 a Johannesburg). La giornata sarà però aperta alle 13.30 (Port Elizabeth) dalla sfida, sempre nel Gruppo B, fra la Grecia e la Corea del Nord. Con grandissima sorpresa qualificati alla fase finale, i nordocoreani rappresentano la squadra più misteriosa del Mondiale: pochissime infatti le notizie sulla squadra uscite dal Paese e dal ritiro blindato. La Corea del Nord mancava dai Mondiali dal 1966, quando gli asiatici eliminarono clamorosamente l'Italia al primo turno piegando gli azzurri per 1-0 con un gol del famigerato Pak Doo Ik.


CAW

© riproduzione riservata