Mercoledì 16 Giugno 2010

Indonesia/ Scossa magnitudo 7,1 in Nuova Guinea, alcune vittime

Giacarta, 16 giu. (Apcom) - Una violenta scossa di terremoto, magnitudo 7.1, ha scosso la provincia della Nuova Guinea, ad est dell'arcipelago indonesiano. Un primo bilancio parla di due vittime. Per precauzione è stato immediatamente diramato un allarme tsunami, revocato poco dopo. Il sisma è stato registrato alle 12,16 ora locale (le 05,16 in Italia) ed è stato localizzato a una profondità di 10 chilometri, 123 chilometri a sud-est dell'isola di Biak. La scossa principale è stata seguita da numerose repliche, alcune di grande potenza. Il terremoto è stato avvertito anche nella capitale della Nuova Guinea, Manokwari, situata a 250 chilometri da Biak: "E' durata circa 40 secondi, tutti gli abitanti sono scesi in strada", riferisce un testimone. Nel timore di uno tsunami anche le spiagge sono state immediatamente evacuate. L'Indonesia si trova nel cosiddetto "cerchio del fuoco" del Pacifico, una zona dove l'attività vulcanica e sismica è particolarmente elevata. L'isola della Nuova Guinea è divisa circa a metà tra lo stato indipendente nel Commonwealth inglese di Papua Nuova Guinea (ad est) e quello asiatico-oceaniano dell'Indonesia (ad ovest). (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata